Paddy Milner non è noto solo come uno dei migliori pianisti blues al mondo (dopo aver collaborato per diversi anni con il compianto Jack Bruce, attualmente è il tastierista prediletto da Sir Tom Jones), ma è anche un originalissimo autore e un cantante singolare. Basta leggere gli elogi di personaggi del calibro di Dave Brubeck!

 

Pianificando l’edizione Blues to Bop 2018, fu Norman Hewitt stesso, prima della sua prematura scomparsa, a suggerire di far suonare insieme Paddy Milner e la Deanna Bogart Band quale esempio della magia che può crearsi unendo due incredibili talenti della tastiera del mondo del Blues, del Boogie e del Jazz. Sia Paddy che Deanna sono entusiasti di onorare la richiesta di Norman!

 

Milner inizia la sua carriera ancora adolescente, suonando nei pub del Dorset. A 13 anni, partecipando a un concorso musicale locale, presenta una sua originale composizione boogie che colpisce il giudice Robbie McIntosh, chitarrista dei Pretenders e di Paul McCartney.

 

Pur continuando ad essere influenzato dal blues e dal boogie, che rimarranno sempre una parte fondamentale della sua musica, Milner esplora anche il mondo del jazz e della musica classica e suona nella band folk del padre. Più tardi, avrà l’occasione di imparare dai big, duettando con il leggendario Jonnie Johnson ed esercitandosi con Jon Cleary a New Orleans.

 

Milner e la sua band “The Big Sounds”, ha collaborato a lungo con il famoso cantante blues/soul statunitense Earl Thomas in un impegnativo tour internazionale, ha suonato con grandi personaggi del calibro di Tom Jones, Jack Bruce, David Gilmour, Eric Burdon, Van Morrison, Joss Stone, Boy George oltre che con i migliori musicisti della scena blues. È anche il co-fondatore del Ronnie Scott’s Blues Explosion.

 

Formazione
Paddy Milner suonerà con la Deanne Bogart Band e i “Boogie Woogie Blowout", con Deanne, Dave Keyes, Paddy Milner e special guest.

 

Homepage

Facebook

 

Main Sponsors

Scarica il programma

Scarica il comunicato stampa 2018

Follow us on