Dopo il grande successo riscontrato nell’edizione 2011, anche quest’ anno torna al Blues To Bop la SMUM Big Band. Grazie alla disponibilità dei direttori della Scuola di Musica Moderna, Giorgio Meuwly e Guido Parini, è stato possibile riunire ancora volta questo gruppo che ospiterà alcuni artisti invitati.

La SMUM big band è diretta da Gabriele Comeglio, uno dei più importanti arrangiatori e direttori d’orchestra jazz, ed è una delle più dinamiche big band ticinesi attive nell’ambito della musica moderna.

 

Il primo Special Guest, Theo Crocker, fece la sua prima apparizione pubblica durante una cerimonia in memoria del nonno e grazie al modo in cui la sua musica toccò la gente e a quello che sentì dentro di se, capì che cosa voleva fare della mia vita.”

A sedici anni, Theo si spostò a Jacksonville, in Florida e, dopo aver iniziato la sua carriera press oil Teato Ritz e, in seguito scelse di frequentare il Conservatorio Oberlin.

Oggi, Theo vive e suona a Shanghai, in Cina.

 

Il secondo Special Guest è il sassofonista tenore e soprano Alec Haavik. Cresciuto a New York City, dopo aver suonato in tutto il mondo in diversi gruppi jazz ora vive e lavora a Shanghai, in Cina. Le sue personali composizioni fondono il linguaggio del jazz urbano con l'energia grezza del rock. Il risultato è una serie di brani che stimolano negli ascoltatori gioia e riflessione, sorrisi e maturità. Questo aspetto, reso ancora più ampio con la sua nuova patria, viene catturato in ultimo CD di Alec, Ye Shanghai.

 

Sito web ufficiale: www.smum.ch

Main Sponsors

Scarica il comunicato stampa

Follow us on